Cambiasso: “La Juventus cambia molto, come l’Inter del Triplete. Nel 2010 ci ricordano per il 4-2-3-1, ma…”

Cambiasso: “La Juventus cambia molto, come l’Inter del Triplete. Nel 2010 ci ricordano per il 4-2-3-1, ma…”

L’ex centrocampista nerazzurro era tra gli ospiti di Sky Calcio Club

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Ospite a Sky Calcio Club, l’ex centrocampista nerazzurro Esteban Cambiasso, uno degli eroi del Triplete, è tornato a parlare della stagione storica del 2010, rivedendo molto di quell’Inter nella Juve attuale: “Un tattico non si vede nella partitella 11 vs 6, ma quando scegli gli 11 titolari e riesci a battere una squadra più forte vuol dire che qualcosa di tattico c’è. Juve? Vedo una squadra che cambia molto, come l’Inter del Triplete, non rivedo questo nel Milan storico o nel Barcellona che giocavano sempre alla loro maniera e non riuscivi a fermarli. La Juve non sai mai come gioca, prima a 3 in difesa e poi a 4, un giorno due mezze punte. Anche noi nel 2010 tutti ci ricordano col 4-2-3-1 ma i primi 6 mesi abbiamo giocato col rombo, come a Kyev che eravamo quasi fuori, ed abbiamo cambiato e ribaltato la partita. Rivedo questo nella Juve di Allegri, a differenza del Milan di Sacchi.”

ETO’O“Eto’o ha giocato terzino? Si, in tre partite storiche: le due semifinali col Barcellona e la finale con il Bayern.”

LEGGI ANCHE – TOP&FLOP SPAL-INTER

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – SUPERGOL DI KARAMOH CONTRO IL NANTES

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy