Cambiasso: “L’Inter? La sfida più affascinante che possa capitare ad un calciatore!”

Cambiasso: “L’Inter? La sfida più affascinante che possa capitare ad un calciatore!”

Commenta per primo!

“Ho pensato si trattasse di una delle sfide più affascinanti che possono capitare a un calciatore. Arrivare da una squadra che non vinceva e cercare di farlo era uno stimolo fortissimo.” Così Esteban Cambiasso racconta il suo passaggio dal Real Madrid all’Inter, l’inizio di una avventura che lo ha legato per sempre ai colori nerazzurri.

Il Cuchu parla ai microfoni di Inter Channel, dove questa sera verrà mostrata la sua intervista integrale alle ore 21. Le anteprime pubblicate sul sito ufficiale dell’Inter ci narrano di un Cambiasso arrivato ad Appiano Gentile in punta di piedi: “la prima volta alla Pinetina era tutto nuovo, ho cercato soprattutto di capire tutto in modo veloce, l’ambientamento per un giocatore nuovo si sente anche dalle primissime cose, ho cercato subito di infarinarmi per essere pronto.” Ma raccontano anche di un Cambiasso che ora è il leader indiscusso di questa squadra e parla con l’autorità di un vice-capitano: “non mi sorprende vedere l’Inter al secondo posto, sicuramente mi fa stare tranquillo. Mi aspettavo una situazione così per il fatto di avere fiducia in quello che si stava creando.”

Il regalo che il Cuchu vuole lasciare sotto l’albero dei suoi tifosi? Una bella vittoria domenica, “per trascorrere un Natale in tranquillità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy