Cambiasso: “Siamo stati efficaci, ma manteniamo i piedi per terra. Sul presunto rigore…”

Cambiasso: “Siamo stati efficaci, ma manteniamo i piedi per terra. Sul presunto rigore…”

Commenta per primo!

Partita grandiosa per lui, oramai perno di questa Inter. Dotato di grossa duttilità vista la possibilità di poter cambiare ruolo spesso come fatto anche a Baku dove ha giocato difensore centrale, Esteban Cambiasso ha così commentato la vittoria importante di questa sera contro il Milan, come riporta inter.it: “Magari il gioco non è stato bellissimo quando siamo rimasti in dieci, ma siamo stati efficaci. C’era da soffrire, ma noi abbiamo interpretato al meglio la partita. La tranquillità ce l’abbiamo ora, ma ce l’avevamo anche prima nei momenti meno facili. Dobbiamo lavorare tanto e crescere, aiutare i giovani innesti che comunque stanno già facendo bene. Tutti con i piedi per terra. Se ci siamo difesi meglio in dieci? In undici cercavamo di giocare di più, ma occasioni nette di gol del Milan non credo ce ne siano state né in 11 né in 10”.

A chi parla di classifica, El Cuchu risponde così: “Ora pensiamo ad andare avanti bene” e sul gol tanto reclamato dai milanisti e il presunto rigore, ha dichiarato: “Il fischio era arrivato molto prima che Montolivo facesse gol, quindi non lo chiamerei gol. Presunto rigore? Appunto, presunto. Noi siamo una squadra in crescita, una bella crescita e nel delirio che è il derby volevo segnalare il bel gesto di fairplay di Ranocchia su calcio d’angolo nel primo tempo. Ha detto che aveva toccato lui per ultimo”.

Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy