Candela non rimpiange Nainggolan: “Era giusto venderlo, non è stata una grande perdita”

Candela non rimpiange Nainggolan: “Era giusto venderlo, non è stata una grande perdita”

L’ex difensore della Roma non le manda certo a dire

di Antonio Siragusano

Chissà cosa penseranno i tifosi dell’Inter, che per anni hanno sognato l’arrivo in nerazzurro di Radja Nainggolan, nell’apprendere le ultime dichiarazioni rilasciate da Vincent Candela. L’ex difensore giallorosso, ha parlato di una cessione arrivata al momento giusto, che in fondo non si rivelerà poi una grande perdita per la Roma.

Intervistato sulle frequenze di RMC Sport, ecco le parole di Candela: “Nainggolan? Ha fatto il suo anno peggiore a Roma, anche se ha dato sempre il massimo. Non andare al Mondiale è stato per lui molto deludente, era il momento giusto per venderlo. Ma non è stata una grande perdita”.

LEGGI ANCHE – POLITANO-INTER: ECCO LA FIRMA SUL CONTRATTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE!
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy