Alessandro Capello si racconta: “Mi sono allenato con i campioni del Triplete. Icardi? Al tempo non era…”

Alessandro Capello si racconta: “Mi sono allenato con i campioni del Triplete. Icardi? Al tempo non era…”

Il bomber del Padova, ricordando il suo passato, ha parlato anche di Inter

di Simone Frizza, @simon29_

In un’intervista rilasciata a Gianlucadimarzio.com, l’attuale bomber del Padova Alessandro Capello, che con i suoi gol sta provando a trascinare il club fino alla Serie B, ha parlato un po’ di sé e del suo passato: “Il mio record di gol è proprio 11, a Prato. Adesso posso solo fare meglio. Portare il Padova in Serie B? È il nostro obiettivo numero uno. In spogliatoio ci pensiamo eccome, è il momento di premere sull’acceleratore per regalare questa gioia alla città”.

Il classe 1995 ha ricordato poi alcuni momenti del suo passato anche legati ai colori nerazzurri: “Mi sono allenato con campioni del calibro di Milito, Zanetti, Cambiasso, Icardi, Kovacic. Mauro non era ancora il leader di oggi ma si vedeva già che sarebbe diventato un grande attaccante. In un Inter-Chelsea in tournée mi marcavano Cahill e Terry, non il massimo della vita. È stato un po’ complicato. A fine partita ho scambiato la maglia con Torres, che onore! E’ sicuramente la maglia più prestigiosa che conservo”.

LEGGI ANCHE: Lautaro Martinez-Inter, ecco le parole del presidente del Racing!

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

RAFINHA RINGRAZIA I TIFOSI DELL’INTER E ANNUNCIA: “STO IMPARANDO L’ITALIANO PER VOI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy