Capello: “Zhang ha il carisma di Berlusconi e Agnelli. Ramires? E’ una questione fra dirigenti”

Capello: “Zhang ha il carisma di Berlusconi e Agnelli. Ramires? E’ una questione fra dirigenti”

L’allenatore dello Jiangsu parla del rapporto con i proprietari di Suning e del possibile approdo in nerazzurro del centrocampista brasiliano

Commenta per primo!
Fabio Capello, tecnico del club cinese dello Jiangsu Suning, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttosport. Riguardo al sempre più probabile arrivo di Ramires all’Inter, non si sbottona troppo: “E’ una questione tra dirigenti…”- ha dichiarato.
Capello ha a che fare da molto vicino con i proprietari di Suning, dei quali racconta: “Parliamo sempre attraverso l’interprete. Però vi posso assicurare che Zhang, come tutti gli imprenditori di successo, ha grande carisma. Da questo punto di vista è un po’ come Berlusconi e l’Avvocato Agnelli»
Alcune battute poi l’ex bianconero le dedica alla sua avventura in Cina: “L’importante è capire in fretta dove sei e che giocatori hai a disposizione. Bisogna evitare le elucubrazioni ed essere concreti. Per esempio sono passato alla difesa a tre, un assetto che in pre-cedenza non avevo mai utilizzato. Tra i giocatori cinesi c’è una discreta qualità. E’ un calcio giovane, diamogli tempo per crescere».

LEGGI ANCHE –> BLITZ DI AUSILIO A BARCELLONA: SI CHIUDE PER RAFINHA?

TUTTE LE INFO SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

INTER FEMMINILE: BRUSTIA SEGNA, TRAMONTANA IMPAZZISCE!

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy