Il rimpianto di Carbone: “Venne Djorkaeff e andai via. Ma fu sbagliato”

Il rimpianto di Carbone: “Venne Djorkaeff e andai via. Ma fu sbagliato”

L’ex calciatore di Inter e Napoli si racconta in una lunga intervista a Calcio 2000

Commenta per primo!
intervista carbone

Nella sua lunga intervista rilasciata a Calcio 2000 l’ex calciatore di Inter e Napoli Benito Carbone ha raccontato le sue esperienze nel vestire la maglia dell’Inter nella stagione 1995/96, con qualche nota di rammarico nei confronti dell’allora tecnico dell’Inter Roy Hodgson: “Nella mia famiglia siamo tutti interisti e per me indossare quella maglia è sempre qualcosa di speciale, ancora oggi mi emoziono soltanto a pensarci. Purtroppo ci furono dei problemi con l’allenatore Hodgson: giocavo titolare, ma mi impiegava sulla fascia, mentre io mi sentivo un trequartista. Non era facile per me fare entrambe le fasi. Ero arrivato con grandi aspettative, i tifosi da me si aspettavano la giocata, invece sgobbavo come un mulo e inevitabilmente non ero più lucido in fase d’attacco. Dopo l’arrivo di Djorkaeff fu inevitabile andar via, ma fu una decisione sbagliata“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy