Caressa: “Lautaro Martinez? Non è mica Maradona! E occhio alla posizione di Spalletti se non dovesse vincere”

Caressa: “Lautaro Martinez? Non è mica Maradona! E occhio alla posizione di Spalletti se non dovesse vincere”

Il noto giornalista dice la sua sulle scelte dell’allenatore in queste prime uscite: “L’argentino è un buon giocatore, ma è appena arrivato in Europa”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar
intervista caressa

L’Inter si appresta ad affrontare il Bologna, nella terza uscita stagionale dopo la sconfitta contro il Sassuolo ed il pareggio interno con il Torino. Spalletti è in cerca di certezze, soprattutto nel reparto avanzato, dove quest’anno c’è sicuramente più scelta rispetto al recente passato.

Chi potrebbe partire nuovamente dalla panchina è Lautaro Martinez, arrivato in questa sessione di mercato a Milano e subito accolto positivamente dalla tifoseria del Biscione. Ai microfoni di Radio Deejay, parla del Toro il noto giornalista di Sky Fabio Caressa: “Tutta questa attesa su Lautaro Martinez… è giusta, ma non è che sia Maradona. E’ un buon giocatore, ma pur sempre alla prima esperienza in Europa. Secondo me anche nei due minuti giocati a San Siro qualcosa ha fatto vedere. Credo sia l’unico giocatore della rosa che possa far sentire meno solo Icardi davanti, che però è un attaccante che gioca da solo. Credo che inizialmente giocherà Nainggolan, è difficile per lui trovare subito spazio”.

Una battuta poi sul tecnico Spalletti, al centro di diverse critiche in questi giorni: “Sento girare le prime voci su di lui: non dovesse far bene, non è che sia proprio in cima ai preferiti dei tifosi interisti. Saldo lo è ancora, diciamo che deve recuperare qualche posizione”.

LEGGI ANCHE – BOLOGNA-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI: E’ L’ORA DI NAINGGOLAN

 Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

 VIDEO – SORTEGGI CHAMPIONS, STOPPINI: “SKRINIAR, ECCOTI MESSI E KANE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy