Carrera: “La Juve ha una mentalità inavvicinabile, per il campionato l’Inter insegue”

Carrera: “La Juve ha una mentalità inavvicinabile, per il campionato l’Inter insegue”

L’ex calciatore della vecchia signora ha tirato le somme dopo le prime tre giornate di Serie A

di Paolo Messina

Massimo Carrera, direttamente dalla Russia dove allena lo Spartak Mosca, ha espresso la sua opinione sulla lotta scudetto. L’ex calciatore della Juventus ha le idee chiare sulla gerarchia per la corsa al tricolore. Il suo pensiero è stato raccolto da TuttoJuve.com.

Partendo dai campioni in carica, Carrera ha posto l’accento sugli obiettivi europei: “La Juve ha dimostrato in queste partite che è nuovamente la stessa squadra da battere. E’ sempre la solita Juventus, capace di vincere e basta. L’obiettivo dei bianconeri, come sanno tutti, è quello di poter vincere la Champions League”.

Passando alle possibili inseguitrici, l’allenatore dello Spartak non se la sente di sbilanciarsi verso una squadra piuttosto che un’altra: “Per il campionato ci sono  Inter, Milan, Napoli, Roma e aggiungo anche la Lazio che proveranno a contenderle lo scettro. Sicuramente si sono rinforzate tutte, ma lo ha fatto anche la Juventus. Sarà una bella lotta, i favoriti sono sempre i bianconeri. E non sarà semplice – conclude Carrera – per via di questa mentalità che sembra inavvicinabile per le altre squadre”.

Vincere aiuta a vincere e spodestare i bianconeri dal trono d’Italia sarà un compito arduo, ma l’Inter, così come le altre compagini elencate da Carrera, hanno delle carte interessanti nella propria mano da giocarsi con il giusto tempismo.

LEGGI ANCHE -> Lautaro Martinez: “L’infortunio? Ecco cosa hanno detto gli esami. L’Inter voleva che rientrassi a Milano, ma resterò con l’Argentina”. E su Icardi…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Perisic a segno anche con la Nazionale, ecco il suo gran gol contro il Portogallo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy