Per Thohir il caso Icardi non esiste, anche Moratti d’accordo con la non cessione

Per Thohir il caso Icardi non esiste, anche Moratti d’accordo con la non cessione

Anche Massimo Moratti preferisce continuare a vedere Icardi con la maglia nerazzurra!

Durante la cena di giovedì sera, il presidente Erick Thohir, ha confermato ancora una volta l’incedibilità di Mauro Icardi. La società nerazzurra è unita e la resistenza alle offerte del Napoli lo dimostrano. Il presidente, Zanetti, Ausilio, per De Boer e anche Massimo Moratti, tutti d’accordo sulla permanenza dell’argentino.

La posizione dell’indonesiano è ormai stabile e il Corriere dello Sport conferma: “Giovedì sera il presidente ha cenato con De Boer e con Massimo Moratti rassicurando l’allenatore sulla sua intenzione di tenersi stretto l’attaccante, una mossa condivisa anche dall’ex patron che stima tantissimo Icardi e che non vuole assolutamente vederlo giocare con la maglia di una diretta concorrente come il Napoli. L’indonesiano ha parlato anche dell’intenzione del Suning di regalare all’olandese Joao Mario, Gabigol e magari un altro centrocampista in caso di cessione di uno tra Brozovic, Medel o Melo. A Icardi qualche ora prima, alla Pinetina, aveva ribadito quello che gli aveva detto a Hoboken ovvero che non sarebbe stato ceduto. Stavolta niente colloquio individuale come in America, ma una stretta di mano e una rassicurazione su un futuro insieme. Per Thohir il caso Icardi non esiste: gli ha promesso il rinnovo di contratto al termine del mercato e, ha assicurato, che il pressing del Napoli non gli farà cambiare idea”.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy