Cauet: “Calo dell’Inter è fisiologico. E’ un percorso nuovo e per rialzarsi dovrà fare del suo meglio contro il Napoli”

Cauet: “Calo dell’Inter è fisiologico. E’ un percorso nuovo e per rialzarsi dovrà fare del suo meglio contro il Napoli”

Sebbene il momento dei nerazzurri non sia particolarmente positivo, l’ex calciatore non fa drammi

di Antonio Siragusano

“Uno stop fisiologico” quello che l’Inter ha avuto nell’ultimo periodo secondo Benoit Cauet. Dichiarazioni un po’ fuori dal coro quelle dell’ex calciatore interista, rispetto invece alle analisi dell’opinione pubblica che invece accusa i nerazzurri di aver perso per strada qualche punto di troppo ed aver quasi portato a termine la prima metà di stagione al di sotto delle aspettative. Se la classifica vede comunque la squadra di Spalletti ancora stabile al terzo posto, non si può non tener conto del -16 rispetto alla Juventus e -8 sul Napoli, con Lazio e Milan alle spalle e pronte ad approfittare di altri errori nerazzurri.

Intervenuto nel corso della trasmissione Radio Goal di Kiss Kiss Napoli, ecco l’analisi completa di Cauet: “L’Inter dovrà fare di tutto per battere il Napoli per rialzare la testa ed accorciare le distanze con i primi due posti, gli azzurri sono da 4-5 anni in vetta al campionato. I nerazzurri hanno iniziato un percorso nuovo da poco ed ha bisogno di tempo per migliorare le cose come vorrebbero, è fisiologico che abbiano degli stop”.

LEGGI ANCHE -> Inter-Napoli, Spalletti meglio di Ancelotti negli scontri diretti. Ma quando l’ex milanista incrocia i nerazzurri…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – RECOBA SI REINVENTA CANTANTE INSIEME CON LA SUA FAMIGLIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy