CdS – La moviola di Inter-Genoa: da annullare la rete di Gagliardini, perché la giocata di Biraschi…

CdS – La moviola di Inter-Genoa: da annullare la rete di Gagliardini, perché la giocata di Biraschi…

Per il quotidiano sportivo romano, il gol che ha sbloccato la partita andava valutato secondo un’altra prospettiva

di Antonio Siragusano

Rispetto a quanto già riportato con la moviola di Inter-Genoa de La Gazzetta Sportiva di questa mattina, ecco che emerge qualche discrepanza con la versione ricostruita dal Corriere dello Sport in merito all’episodio arbitrale che più di tutti ha fatto discutere nell’anticipo di ieri. Nell’edizione odierna, infatti, anche il noto quotidiano sportivo romano ha analizzato con la lente d’ingrandimento il primo gol siglato da Roberto Gagliardini, che ha sbloccato il risultato e messo innescato il cosiddeto ‘silent check’, ovvero la revisione dettagliata dell’azione da parte dei responsabili VAR.

Secondo il Corriere, la rete del bergamasco andava annullata perché in posizione nettamente irregolare al momento dell’ultimo tocco di Joao Mario. Nella control room hanno poi considerato il tocco di Biraschi una giocata, che dunque ha rimesso in gioco il centrocampista nerazzurro. “Ci vuole un bel pizzico di fantasia, oppure non aver giocato a pallone: Biraschi chiude d’istinto le gambe non certo alla ricerca del pallone, ma perché lo stesso sta per passargli in mezzo alle gambe. Nessuna fantasiosa giocata di tacco”.

LEGGI ANCHE –> Top e Flop di Inter-Genoa: Gagliardini e Joao Mario mattatori, mentre Lautaro…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

INTER-GENOA 5-0: SAN SIRO E’ UNA BOLGIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy