Champions League, classifica incassi: svetta il Real Madrid. Roma batte Inter

Champions League, classifica incassi: svetta il Real Madrid. Roma batte Inter

I nerazzurri, da quando è stato introdotto il nuovo formato nella stagione 92/93, hanno guadagnato 281,9 milioni di euro

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

La Champions League ha un peso sempre più importante nei bilanci dei club calcistici. Lo sa bene l’Inter, che senza la massima competizione europea si ritrova costretta a portare avanti un’oculatissima strategia finanziaria che ha limitato anche le manovre di mercato. E la differenza tra chi vola in Champions e chi, invece, resta fuori si sta facendo sempre più evidente, visto che gli incassi per le partecipanti stanno aumentando considerevolmente. Basti pensare che dell’ultima edizione 2016/2017, la Uefa ha ripartito tra le società ben 1300 milioni di euro a fronte dei 2350 incassati.

Il 60% di questa somma viene assegnata in maniera fissa mentre il restante 40% è variabile e corrisponde al famoso market pool. Per quanto riguarda la parte fissa: con la qualificazione alla fase a gironi ogni club si assicura 12,7 milioni di euro. Ciascuna vittoria nella manifestazione vale 1,5 milioni di euro, mentre 500mila euro sono assegnati per il pareggio. Altri premi scattano, ovviamente, al passaggio del turno: quindi per chi si qualifica agli ottavi, poi ai quarti e quindi la semifinale. In finale, la vincente ottiene altri 15,5 milioni di euro, il vice-campione invece si ‘accontenta’ di 11 milioni. Il market pool viene invece stabilito per Paese in base al valore nel mercato televisivo. Succede dunque, come la passata stagione, che la Juventus arrivata seconda abbia incassato 110 milioni di euro, ovvero più del Real Madrid campione, perché ha dovuto ripartire il market pool solamente con il Napoli (la Roma è uscita ai playoff).

In ogni caso, da quando è stata introdotta la nuova formula della competizione, nella stagione 92/93, il Real Madrid è la società che ha incassato di più dalla Champions: ben 689,5 milioni di euro, con un picco massimo di 81 milioni toccati proprio la passata stagione. Chiudono il podio Bayern Monaco (673,4) e Barcellona (636,2). Quarta la Juventus (605,2), mentre il Milan è ottavo (412,1). Undicesima la Roma a quota 306,2, ancor più distante l’Inter (tredicesima) con i suoi 281,9 milioni.

Schermata 2018-02-13 alle 12.37.05

Leggi anche: L’Inter non gradisce il gesto di Brozovic e lo punisce

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

Lo scherzo con le uova ora tocca a Perisic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy