CHE FINE HA FATTO – Lukas Podolski, il campione del mondo che si è dato al kebab

CHE FINE HA FATTO – Lukas Podolski, il campione del mondo che si è dato al kebab

Dopo la pausa estiva, “Che fine ha fatto” riparte con il 16° appuntamento

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Finite le vacanze estive, si torna alla solita routine quotidiana e con essa torna anche la rubrica di Passioneinter.com “Che fine ha fatto”, che tratterà i vari giocatori transitati in nerazzurro che sono poi finiti nel dimenticatoio, raccontando come è proseguita la loro carriera una volta andati via dall’Inter.

Oggi è il turno di Lukas Podolski, il campione del mondo approdato all’Inter in pompa magna dopo 3 anni passati all’Arsenal ma che non ha mai convinto con la maglia nerazzurra.

Voluto fortemente dal nuovo tecnico nerazzurro Roberto Mancini, nel gennaio 2015 l’attaccante tedesco arriva all’Inter in prestito oneroso con diritto di riscatto. Fa il suo esordio il 6 gennaio a Torino, in occasione del derby d’Italia con la Juventus pareggiato 1-1, subentrando al 54′ minuto a Zdravko Kuzmanovic e disputando un’ottima gara. L’esordio promettente però si rivela illusorio, Podolski vedrà da quel momento in poi il campo con il contagocce, terminando la stagione con un solo gol segnato e più ombre che luci.

Al termine della stagione, non viene riscattato dall’Inter e l’Arsenal lo cede al Galatasaray. Nella squadra turca l’attaccante classe ’85 ritrova lo smalto perso, e già all’esordio vince la Supercoppa di Turchia. Diventa subito un titolare fisso della squadra allenata da Riekerink, contribuendo anche alla vittoria della coppa nazionale con un gol in finale contro il Fenerbahce.

Replicato l’anno successivo il successo in Supercoppa, nel gennaio del 2017 Podolski entra nella storia del club diventando l’unico calciatore ad aver segnato 5 reti in una singola partita: accade il 24 gennaio, nella partita contro l’Erzicanspor, terminata poi 6-2.

Nel mese di giugno dello stesso anno, il centravanti tedesco dichiarerà lui stesso di ritenere conclusa l’esperienza in Turchia e di aver firmato un contratto con i giapponesi del Vissel Kobe, squadra in cui milita ancora adesso.

Il biennio in Turchia però farà nascere in lui la passione per la cucina del Paese, tanto da spingerlo ad avviare un ristorante Döner Kebab a Colonia, la città in cui è cresciuto, dove lui stesso ha presenziato all’inaugurazione che si è tenuta il 5 gennaio 2018.

LEGGI ANCHE – CHE FINE HA FATTO MARTIN MONTOYA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BRASILE, IL PORTIERE EVERSON PORTA IN VANTAGGIO IL CEARA’ CONTRO IL CORINTHIANS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy