Cheu: “Dalbert ha tutto per essere uno dei migliori. Ecco dove deve migliorare”

Cheu: “Dalbert ha tutto per essere uno dei migliori. Ecco dove deve migliorare”

L’ex Nizza è stato autore di una prova convincente nella sfida con il Cagliari

di Rinaldo Chiappini

Arrivato in nerazzurro nell’estate 2017 al termine di una lunga trattativa tra Inter e Nizza Dalbert Henrique non ha fin qui rispettato le attese riposte su di lui dai tifosi nerazzurri. Il brasiliano, sbarcato alla corte di Spalletti per oltre 20 milioni di euro, ha avuto un impatto decisamente deludente con il calcio italiano, tanto da collezionare ben poche presenza da titolare. Sul terzino si è espresso Ricardo Cheu, ex allenatore dello stesso Dalbert nelle fila del Academico Viseu, che ai microfoni di TuttoMercatoWeb ha dichiarato: “Quando arrivò nella mia squadra il suo potenziale fu subito evidente e glielo feci notare. Avrebbe dovuto rimanere umile, cosa che ha fatto, e per me non è una sorpresa. Ha avuto difficoltà di adattamento, lui è un terzino molto offensivo mentre in Italia la tattica è molto importante. Deve migliorare in fase difensiva ma ha tutto per diventare uno dei migliori nel suo ruolo. Al suo arrivo in Italia dissi che sarebbe potuto arrivare in Nazionale brasiliana: se avrà un’occasione potrà essere una buona soluzione per il futuro del Brasile”.
Spazio poi al ritratto di Dalbert fuori dal campo: “E’ un ragazzo che pensa alla famiglia: si è affacciato da giovane al mondo del calcio, con molte difficoltà. La sua era una famiglia povera, che però lo ha sempre aiutato, e lui continua a non dimenticarsene mai. E’ rimasto lo stesso Dalbert che ho conosciuto in Portogallo”.

 

LEGGI ANCHE – Incontro avvenuto, a Milano, tra Steven Zhang e Marotta!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

PASTICCIO INCREDIBILE DI UN PORTIERE NEL CAMPIONATO INDIANO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy