Chi è Davide Merola: il millennial di Raiola che ha già deciso un derby

Chi è Davide Merola: il millennial di Raiola che ha già deciso un derby

Il giovane attaccante ha esordito al minuto 80 di Inter-Eintracht

di Antonio Siragusano

Nelle serata più buia, l’unico piccolo spiraglio di luce in casa Inter è rappresentato dai due esordi di Sebastiano Esposito e Davide Merola, rispettivamente classe 2002 il primo e 2000 il secondo. Due millennials, insomma, lanciati per la prima volta da Luciano Spalletti in questa stagione in un momento di assoluta emergenza. Merola, è già alla seconda annata da protagonista con la formazione Primavera. Centravanti d’area di rigore, può agire anche da esterno sia di sinistra che di destra, ma senza allontanarsi troppo dalla porta. Se lo scorso anno era stato Stefano Vecchi a lanciarlo e cercare di costruirgli una precisi identità, è quest’anno con Armando Madonna che cresce sensibilmente come calciatore.

A dimostrazione di questo suo expoloit, la doppietta nel campionato Primavera nel derby di andata contro il Milan che aveva permesso alla squadra di rimontare il risultato di svantaggio e vincere per 3-4 in esterna. Sta disputando una buonissima stagione sino a questo momento, di qualità e convinzione. La chiamata in prima squadra e la chance di stasera non è altro che una conferma di questi suoi continui miglioramenti. Il legame con Raiola è da ricondurre a pochi anni fa, quando il noto procuratore lo scovò e decise di affidarlo inizialmente al cugino Vincenzo.

Le PAGELLE di Inter-Eintracht: squadra fiacca, Perisic osceno. Tradisce anche de Vrij

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy