Ljajic scalpita in allenamento, Brozo ruba il posto a Guarin: concorrenza mai così serrata

Ljajic scalpita in allenamento, Brozo ruba il posto a Guarin: concorrenza mai così serrata

intervista ljajic

Una rosa ampia e la concorrenza che ne consegue fanno sì che chi deve mantenere il posto da titolare, ma anche chi scalpita per conquistarlo, dia il meglio di sé durante allenamenti e partite per convincere l’allenatore. E’ quello che è successo domenica con Juan Jesus che, dopo qualche annata in chiaroscuro in cui però era sempre stato sicuro del posto da titolare, adesso deve fare i conti col nuovo arrivato Telles e non solo. Chi ancora non ha trovato il campo, ma stupisce in allenamento, è Adem Ljajic: il giovane sta vivendo un ottimo momento di forma e non è stato schierato nel derby soltano per ragioni di “spazio”. Il Mancio nutre grande stima in lui e potrebbe dargli una maglia da titolare domenica contro il Chievo, match nel quale il 23enne potrebbe ricoprire il ruolo di trequartista nel 4-3-1-2 interpretato non al meglio da Perisic. Secondo quanto riportato da La Gazzetta Dello Sport, non è da escludere che in una delle prossime due partite il talento slavo faccia staffetta con Jovetic, accanto al quale comunque si trovava benissimo ai tempi della Fiorentina.

EPIC BROZO – Discorso a parte per l’altro slavo. Marcelo Brozovic era sul punto di entrare nel derby, ma non ha potuto a causa dell’infortunio di JJ. Per questo il croato sarà schierato quasi sicuramente contro i veronesi prendendo il posto del match winner della stracittadina, Fredy Guarin. Quando si dice concorrenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy