Inter feroce, pronta a strappare punti con Melo e Medel, la Juve più ‘buonista’?

Inter feroce, pronta a strappare punti con Melo e Medel, la Juve più ‘buonista’?

Curiosa indagine condotta da La Gazzetta dello Sport, che mette a confronto i muscoli e la cattiveria agonistica del centrocampo delle big di serie A, ed in particolare di JuventusInter.
I bianconeri sono stati definiti “buonisti”, nel senso che, dopo aver perso Vidal sembra che nel reparto di mezzo manchi qualche giocatore più “fisico” in grado di spaventare gli avversari con le “cattive”, a meno che Lemina – appena arrivato dall’OM – non si dimostri tale. Eppure la rosea descrive di una Juve “cattivista” per definizione, visto che il buonismo di solito non le appartiene. Tuttavia quest’anno ha scelto di puntare su giocatori con caratteristiche diverse, senza un ‘cattivone’ in mezzo al campo.

La Roma con Nainggolan, la viola con Mario Suarez, il Napoli con Allan, la Lazio con Biglia e il Milan con De Jong, ma in cima a tutte in questa speciale classifica ci sarebbero i nerazzurri: “diventata la squadra — sostiene La Gazzetta dello Sport  con le sembianze più feroci. Ha puntato su Medel e Melo come cani da guardia del suo centrocampo. Non è detto che giochino sempre assieme, ma quando accadrà, per gli avversari non sarà piacevole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy