Conte motiva Eder: “È il mio cannoniere, non mi interessano i…”

Conte motiva Eder: “È il mio cannoniere, non mi interessano i…”

Il c.t. della Nazionale italiana ha difeso l’attaccante azzurro dalle accuse e dalle polemiche sulla sua scarsa realizzazione con la maglia dell’Inter

L’attaccante azzurro dell’InterEder, a causa della sua scarsa confidenza con la rete nei primi mesi in nerazzurro, sta subendo diverse critiche. Critiche che non accetta il commissario tecnico Antonio Conte che lo difende così: “Eder? È vero, ha segnato un solo gol nei sei mesi all’Inter, ma in tutto il campionato ne ha realizzati 13 ed è lui il cannoniere dei 30 azzurri che oggi ho a disposizione” giustificando la brutta condizione della punta ai microfoni di Rai Sport“I dati statistici lasciano il tempo che trovano, non mi interessano. Tra l’altro — ha aggiunto — non ho ancora deciso se portare in Francia quattro o cinque attaccanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy