CorSera – Champions-Europa League, confronto economico impietoso: i dati

CorSera – Champions-Europa League, confronto economico impietoso: i dati

Le due competizioni europee offrono possibili guadagni sensibilmente diversi

di Simone Frizza, @simon29_

Forse se un’italiana non vince l’Europa League da 20 anni (l’ultima fu il Parma nel 1999) un motivo ci sarà. Sarebbe esagerato ridurlo al solo aspetto economico, ma appare evidente come anche quello conti. L’edizione odierna del Corriere della Sera, infatti, illustra i possibili guadagni derivanti dalla Champions e dall’Europa League. Ed il confronto è a dir poco impietoso. La prima evidente differenza emerge nel confronto tra i budget: 2,04 miliardi della Champions contro 510 milioni dell’Europa League. Circa quattro volte di meno.

Inoltre, il mancato introito economico derivato dal passaggio agli ottavi di Champions potrebbe essere pareggiato, da Inter e Napoli, solo vincendo la coppa. Alzare il trofeo a Baku, infatti, porterebbe nelle loro casse circa 13,5 milioni di euro in soli premi, di poco superiori ai 12 ricavabili dal superamento dei gironi di Champions.

LEGGI ANCHE – ESCLUSIVA – Mandorlini: “Allenare l’Inter? Verrei anche a piedi”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy