CorSera – Nervi tesi tra Wanda Nara e l’Inter: al centro il rinnovo di Icardi. Anche la clausola oggetto di dibattito

CorSera – Nervi tesi tra Wanda Nara e l’Inter: al centro il rinnovo di Icardi. Anche la clausola oggetto di dibattito

I numeri e la crescita di Icardi hanno aiutato l’Inter a tornare in Champions League, ma ora…

di Marco Accarino, @AccarinoMarco
Wanda Nara

Non sembra voler trovare, almeno nel breve, una soluzione definitiva lo stallo riguardante il rinnovo di Mauro Icardi. L’attaccante e capitano argentino ha fatto intendere più volte di voler rimanere all‘Inter ancora a lungo ma l’accordo per il rinnovo richiesto ancora non è stato trovato.

Il sito de Il Corriere della Sera analizza così la situazione: “Ci sono i nervi tesi in casa Icardi per quello che sta succedendo. Il clima tra Wanda Nara e l’Inter è tesissimo. La procuratrice vorrebbe il rinnovo ma la società non cede. Non c’è nessun incontro in agenda: se ne riparlerà comunque dopo il 7 gennaio. C’è differenza notevole tra richiesta (che si aggira intorno ai 9 milioni annui) e proposta (ferma a 7), ma comunque rimane la fiducia per una chiusura positiva nonostante gli indizi sembrino dire altro. Ci sarà da sbrogliare anche la questione clausola rescissoria: l’Inter vorrebbe toglierla del tutto, mentre la Nara vorrebbe ritoccarla verso l’alto”.

In ogni caso, assicura il Corriere.it, la società meneghina non vorrebbe premere l’acceleratore per due motivi: in primis perché nessun club ha mai fatto pervenire un’offerta per Mauro Icardi, il secondo motivo è perché aumentando il contratto del proprio capitano, si accenderebbe poi la fila anche degli altri membri della rosa per il ritocco d’ingaggio.

ESCLUSIVA – Ag.Tchouameni: “Inter? Lo vogliono in tanti. Diventerà un top player”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BALLO SCATENATO DI JURGEN KLOPP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy