Corsera – Società irritata per lo sfogo post Inter-Lazio di Spalletti: l’intervento della proprietà alla base della retromarcia

Corsera – Società irritata per lo sfogo post Inter-Lazio di Spalletti: l’intervento della proprietà alla base della retromarcia

Il tecnico nerazzurro ha smesso di indossare i panni del poliziotto cattivo

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Luciano Spalletti ha tolto i panni del poliziotto cattivo ed ha indossato quelli del padre confessore per annunciare il rientro di Mauro Icardi in gruppo e la conseguente convocazione per la partita fra Genoa ed Inter, di scena questa sera nel capoluogo ligure. Sono queste le parole utilizzate dal Corriere della Sera per analizzare quella che potrebbe essere la parola fine alla vicenda che da settimane sta monopolizzando le attenzioni intorno all’ambiente nerazzurro.

Il tecnico di Certaldo ha percepito una certo fastidio da parte della società, che ha lasciato all’allenatore carta libera nella gestione del caso, ma che auspicava comunque una conclusione della vicenda, soprattutto dopo il grande lavoro di mediazione svolto da Marotta. Ciò che colpisce è il cambiamento dei toni di Spalletti, che subito dopo la partita con la Lazio aveva attaccato nuovamente il giocatore, mentre nella conferenza stampa di ieri è stato comprensivo ed ha evitato parole che potevano riacutizzare le divisioni. Al contempo ha apprezzato il comportamento del centravanti argentino e di sua moglie Wanda Nara, che hanno evitato ulteriori dichiarazioni polemiche, favorendo il rasserenarsi della situazione.

TS – Genoa-Inter, le probabili formazioni: Asamoah rifiata, tanti diffidati

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy