Costacurta: “Icardi, la lettera autocelebrativa non mi è piaciuta. Tutti noi abbiamo ricevuto offerte senza vantarci”

Costacurta: “Icardi, la lettera autocelebrativa non mi è piaciuta. Tutti noi abbiamo ricevuto offerte senza vantarci”

L’ex calciatore si scaglia contro la lettera dell’ex capitano nerazzurro

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Dagli studi di Sky Sport, anche Alessandro Costacurta ha detto la sua sulla situazione di Mauro Icardi nello spogliatoio dell’Inter. Una situazione sempre più tesa, una situazione in cui pare profilarsi con sempre più importanza la necessità che il giocatore chiarisca tutto con lo spogliatoio in un faccia a faccia con la squadra, mollando insomma i social sui quali l’ex capitano nerazzurro si è sovente espresso negli ultimi tempi, anche con una lettera aperta all’ambiente interista.

Ecco, dunque, le parole di Costacurta: “A me non è piaciuta la lettera perché è autocelebrativa. Ognuno di noi ha giocato infortunato, ha ricevuto offerte dall’estero, ma non si è vantato. La lettera non mi è piaciuta, ma nel momento in cui Icardi rientra nello spogliatoio, chiede scusa, torna il miglior Icardi”.

Repubblica – Il caso Icardi prosegue: argentino pronto ad una soluzione alternativa per non tornare in campo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy