Costacurta: “Inter e Milan vittime della stessa malattia: eliminate perché prive di coraggio”

Costacurta: “Inter e Milan vittime della stessa malattia: eliminate perché prive di coraggio”

Prima l’Inter, poi il Milan: entrambe le squadre milanesi vengono eliminate ma per i nerazzurri rimane vivo il sogno Europa League

di Raffaele Caruso

Alessandro Costacurta, ex difensore del Milan, nel post partita in onda su Sky Sport della partita contro l’Olympiacos  che ha sancito l’eliminazione della squadra rossonera dall’Europa League, è tornato a parlare del pareggio casalingo dell’Inter contro il Psv che ha condannato la formazione nerazzurra.

Ecco le sue parole: “La sconfitta del Milan era annunciata, una partita del genere doveva essere affrontata in maniera diversa. Mi sembra che le milanesi siano state vittime della stessa malattia: di quella mancanza di coraggio che è spesso nelle loro corde. Questo atteggiamento è la causa principale delle loro eliminazioni”.

LEGGI ANCHE – Marotta si presenta: oggi la prima volta ad Appiano. Cena con la squadra alla vigilia di Inter-Udinese

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

INTER, E’ IL MAROTTA DAY: IL NUOVO DIRIGENTE PRESO D’ASSALTO DAI FAN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy