Crespo: “Icardi dica no al Real Madrid, l’Inter è il top! Da lui contro la Juve mi aspetto che…”

Crespo: “Icardi dica no al Real Madrid, l’Inter è il top! Da lui contro la Juve mi aspetto che…”

L’ex attaccante argentino ha commentato così l’avvio di stagione dei nerazzurri

Presente all’evento benefico di Fondacion Pupi, l’ex attaccante argentino militato anche nelle fila dell’Inter Hernan Crespo ha commentato così le vicende in casa nerazzurra:

“Fa piacere, ha le carte in regola per sognare. E’ ancora presto, però diciamo che può crederci. Differenze tra Icardi ed Higuain? Sono entrambi grandissimi giocatori, sui cross però Mauro è imbattibile, mentre sulle giocate centrali è Gonzalo il migliore. Spero che Icardi continui così e che possa aiutare l’Inter ad espugnare l’Allianz Stadium. Aspettavo da tempo un’Inter così, che riuscisse a trovare un equilibrio societario che poi favorisse la squadra a tornare forte anche sul campo, grazie indubbiamente al lavoro di Spalletti. Milan? Me lo aspettavo così in difficoltà, perché non c’è chiarezza societaria. Italia fuori dai Mondiali? E’ stato difficile crederci, ero insieme a Zanetti, Colonnese e Materazzi e vederli uscire è stata durissima. L’Argentina ha Messi, ci pensa lui, mentre gli Azzurri no. Quindi sono stati penalizzati per questo. Icardi deve dire no al Real Madrid, è tanta roba assolutamente, ma l’Inter non è da meno. Lui è il capitano, è giovane, gli vogliono bene tutti…rimanga qui. Ai miei tempi il campionato italiano era il migliore al mondo, era il punto di arrivo. Oggi non è più così, però non è un calcio da buttare. Bisogna tornare agli antichi fasti”.

LEGGI ANCHE – BERGOMI: “JUVE? E’ IL MOMENTO MIGLIORE PER AFFRONTARLA…”

LEGGI ANCHE – LOVISA (PRES. PORDENONE): “AUSILIO? NON MI E’ PIACIUTO…”

ECCO I 5 GOL PIU’ BELLI SEGNATI ALLA JUVENTUS

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy