Ausilio: “Icardi, clausola non è priorità. Capelli platino? Non è il mio tipo…”

Ausilio: “Icardi, clausola non è priorità. Capelli platino? Non è il mio tipo…”

E su una eventuale clausola per il capitano nerazzurro: “Quando un giocatore sta bene in una squadra, contratti e clausole valgono poco”

mercato inter uscita

Il direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio, è stato raggiunto dai microfoni di Premium Sport pochi minuti prima del fischio d’inizio del match:”Crotone-Inter della scorsa stagione? Le esperienze servono a migliorare. Ora tutti insieme stiamo lavorando per disputare una buona annata. Clausola su Icardi? Credo che quando un giocatore sia felice di stare in una squadra,  contratti e le clausole valgano poco. Quanto vale Mauro? Vale tantissimo. Lui è un giocatore dell’Inter, il capitano e noi lo teniamo stretto. Se pensiamo di prolungare il contratto? Negli ultimi anni l’abbiamo ritoccato almeno tre volte e non è escluso che si possa fare di nuovo. Sono sicuro che Mauro sia felice di restare all’Inter ancora per molto”.

PARALLELISMI –“Paralleli con l’Inter di Mancini 2015-2016? Ogni stagione ha una storia ha sé. Noi stiamo facendo un ragionamento differente, non ci interessa guardare la classifica e soprattutto quelle delle stagioni passate. Chi saremo, lo capiremo a fine maggio. Spero che l’Inter arrivi il più in alto possibile. Questa partita non si può sbagliare. Questo tipo di partite sono quelle che svelano di che pasta sia fatto un gruppo.”.

ICARDI PLATINO – I capelli color platino di Icardi? Non è il mio tipo, mi importa soltanto che continui a fare quello che ha sempre fatto”.

ROMA-INTER, 18 SECONDI DA HANDANOVIC AL GOL DI ICARDI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy