Primo poker all’inizio per Spalletti, vittoria importante a livello psicologico

Primo poker all’inizio per Spalletti, vittoria importante a livello psicologico

L’allenatore nerazzurro non aveva mai vinto le prime quattro in Italia

È un po’ più critico il Corriere dello Sport nel commento del giorno dopo di Crotone-Inter“Una notte da prima in classifica dopo aver giocato la peggior partita dell’era Spalletti” è la definizione dell’incontro terminato per 2-0 in favore dei nerazzurri.

Vittoria pesante quanto immeritata secondo il quotidiano romano: “A Crotone, dove lo scorso anno Pioli era naufragato dando virtualmente l’addio alla panchina nerazzurra, l’Inter ha conquistato una vittoria tanto pesante quanto immeritata sotto il profilo del gioco espresso”.
La prestazione potrebbe passare in secondo piano perché è la prima volta nella carriera di Luciano Spalletti che vince le prime quattro gare: “Alla fine Spalletti ha potuto festeggiare la quarta vittoria consecutiva: in Italia nella sua carriera non aveva mai iniziato con un poker di successi, una striscia che forse farà passare in secondo piano una prestazione al di sotto dello standard spiegabile anche con la giornata di scarsa vena di molte stelle, su tutte il “biondo” Icardi e Gagliardini”.

Il successo, però, è importante sotto il profilo psicologico perché nonostante le difficoltà la squadra non si è disunita: “Al tempo stesso però il 2-0 di ieri è importante sotto il profilo psicologico perché vincere facendo 3 tiri nello specchio darà senza dubbio una spinta importante alla squadra”.

LA FOLLA DI TIFOSI ATTENDE ICARDI IN VIA MONTENAPOLEONE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy