Cruz: “Il calcio italiano è sceso di livello. Inter? Non si fanno le cose a dovere per questioni…”

Cruz: “Il calcio italiano è sceso di livello. Inter? Non si fanno le cose a dovere per questioni…”

Commenta per primo!

Julio Ricardo Cruz è senza dubbio uno di quei giocatori che restano nei cuori e nelle menti dei tifosi nerazzurri. L’ex attaccante argentino, che con la maglia dell’Inter ha disputato 129 partite e realizzando 49 gol, molti dei quali decisivi, è intervenuto ai microfoni di El Crack Deportivo per parlare del Superclasico argentino tra Boca Juniors e River Plate (altra ex squadra di Cruz) che andrà in scena domenica e potrà essere decisiva per le sorti del torneo: “Penso che sarà una partita disputata con grande attenzione, le squadre cercheranno di non commettere errori, è una sfida speciale soprattutto perché sono testa a testa in classifica”.

El Jardinero, soprannome assegnatogli ai tempi del Banfield quando spesso era suo solito tagliare l’erba del campo di allenamento della squadra, confronta così il derby di Buenos Aires con quello di Milano: “Sono partite che si vivono per tutta la settimana, ho giocato molti Inter-Milan però non si sente come questo derby, che invece inizia a giocarsi nella testa della gente molte settimane prima. Il Superclasico è qualcosa di speciale, anche da fuori ho notato che riscuote interesse in tutto il mondo”.

Infine una battuta sull’attuale situazione del calcio italiano e più in particolare sul club di Thohir: “All’Inter non si stanno facendo le cose a dovere per questioni economiche. Il calcio italiano è sceso di livello rispetto agli anni passati”. 

Leggi anche: MERCATO – THIAGO MOTTA ALL’INTER? L’AGENTE: “FUTURO INCERTO. A FINE STAGIONE…”

Leggi anche: MERCATO – DERBY INTER-MILAN SUL MERCATO PER UN CENTROCAMPISTA

Vuoi essere sempre aggiornato sul calcio e su tutto il mondo dello sport? Segui LoSport24!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy