Da Di Biagio e Batistuta a Chivu e Nainggolan: ecco tutti i trasferimenti dalla Roma all’Inter

Da Di Biagio e Batistuta a Chivu e Nainggolan: ecco tutti i trasferimenti dalla Roma all’Inter

Il centrocampista belga è il 23esimo giocatore che passa dalla capitale a Milano

di Raffaele Caruso

Dopo anni di inseguimenti, specie nell’estate del 2017, è finalmente arrivato il momento di vestire la maglia dell’Inter per Radja Nainggolan. Nella giornata di martedì il club nerazzurro ha ufficializzato l’arrivo a Milano del Ninja che si è legato con la famiglia interista fino all’estate del 2022.

Il Ninja è il 23esimo giocatore che passa dalla Roma all’Inter. Il primo nel lontano 1943 è stato il centrocampista Aldo Donati che ha collezionato in nerazzurro solo due presenze. Dopo Amedei, Celio, Pandolfini, Barbolini, Venturi, Zaglio, Malatrasi, Colausig, Jair e Desideri nel 1995 arriva il turno di Marco Branca:  i giallorossi lo cedono in cambio della metà del cartellino di Marco Delvecchio.

Nel 97 è Moriero il protagonista: a maggio 1997 si accorda col Milan, ma a luglio firma per l’Inter nell’ambito di uno scambio con André Cruz, che aveva firmato un pre-contratto coi nerazzurri.

Dopo cinque annate alla Roma, nel 1999 Di Biagio passa all’Inter, diventando perno fondamentale del centrocampo della formazione di Héctor Cúper. Dopo aver vinto lo scudetto nel 2000 con la Roma, Cristiano Zanetti nel 2001, nel pieno della maturità, torna all’Inter dove resta per cinque stagioni.

Solo sei mesi in prestito per Gabriel Batistuta nella stagione 2002-2003, mentre dopo dopo tre stagioni con la maglia della Roma, Dacourt passa all’Inter che lo ingaggia a parametro zero.

Al termine del campionato 2006-2007, dopo una lunga e difficile trattativa, viene invece sancito il passaggio di Chivu all’Inter. Il 28 luglio 2007 la dirigenza nerazzurra, sul proprio sito, comunica ufficialmente l’ingaggio del difensore romeno che firma un contratto da 3,5 milioni di euro l’anno fino al 30 giugno 2012: il costo dell’operazione è di 16 milioni di euro.

Chivu vince tutto con la maglia dell’Inter, decisamente più sfortunata l’avventura in nerazzurro di Mancini. Il 15 luglio 2008 l’Inter ufficializza l’acquisto del giocatore dalla Roma per 13 milioni di euro ma il brasiliano non esploderà mai sotto la gestione Mourinho.

L’8 luglio 2014 è Dodò a passare in prestito biennale all’Inter per 1,2 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 7,8 milioni alla prima presenza ufficiale del giocatore mentre nelle ultime ore di mercato dell’estate del 2015, Adem Ljaic passa all’Inter con un prestito oneroso per 1,75 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 11.

LEGGI ANCHE – NAINGGOLAN SI PRESENTA: “QUI ANCHE SENZA CHAMPIONS. HO SENTITO ICARDI E…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE!
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy