Dalbert: “San Siro è unico ed immenso. Imparo l’italiano grazie… ai tifosi!”

Dalbert: “San Siro è unico ed immenso. Imparo l’italiano grazie… ai tifosi!”

Il terzino nerazzurro si racconta in un’intervista nel matchday programme realizzato dalla società

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Arrivato la scorsa stagione a Milano dal campionato francese, Dalbert all’Inter deve ancora convincere in tutto e per tutto tifosi ed allenatore. Difatti ancora oggi fatica a rientrare nell’undici titolare, anche se oggi alle 18 contro l’Udinese non siederà nemmeno in panchina a causa di un’infortunio. In un’intervista rilasciata alla società nerazzurra e pubblicata nel matchday programme, il terzino brasiliano si racconta nei suoi gusti e aneddoti di vita. Si parte con una curiosità sul passato: “Se non avessi fatto il calciatore, sarei rimasto comunque nell’ambito dello sport, dell’educazione fisica, magari proprio un insegnante. Infatti il mio personaggio preferito delle serie tv è il professore della Casa di Carta”.

Poi una battuta sul suo italiano accompagnata da un elogio allo stadio di Milano: “Sto imparando l’italiano attraverso i cori a San Siro ed i tifosi. San Siro è immenso, unico, da vivere”.

Si passa poi a parlare di altre curiosità: “Ascolto tantissima musica delle mie parti. Mi aiuta a concentrarmi, a rilassarmi, fa parte della mia quotidianità. Barra Mansa è importante tre volte per me: lì ho visto lamia prima partita di calcio e mi sono appassionato a questo sport, da lì sono partito con la mia carriera professionistica e sempre lì ho conosciuto mia moglie. Ci siamo conosciuti in un modo simpatico. Per un po’ di tempo la vedevo tutti i giorni alla fermata del bus, ma non ci parlavamo. Poi ho scoperto che era la cugina di un mio compagno di squadra ed è stato più facile rompere il ghiaccio. Michael Jordan è l’idolo con cui sono cresciuto. Oggi amo vedere sul parquet campioni come Kevin Durant e LeBron James, sono scelte facili. La città che mi è piaciuta di più in Europa è stata Nizza, anche se cerco di tornate in Brasile, a casa”.

LEGGI ANCHE – Inter-Udinese, le probabili formazioni: un dubbio per Spalletti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – INTER, SPALLETTI: “MIRINO SU DI ME, NON SUI CALCIATORI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy