Dalla possibile cessione al rinnovo: Brozovic pronto a firmare fino al 2021

Dalla possibile cessione al rinnovo: Brozovic pronto a firmare fino al 2021

Il centrocampista croato, cercato in estate da Chelsea, Everton e Juventus, vedrà anche aumentare il suo ingaggio

brozovic serie a

Per tutta la sessione estiva di mercato Marcelo Brozovic è sembrato con le valigie in mano: forte il pressing su di lui di Chelsea, Everton e Juventus, altrettanto forte il bisogno dell’Inter di effettuare una cessione importante per bilanciare in parte le spese per i grandi acquisti di questa estate. Non è però mai arrivata un’offerta congrua alla dirigenza nerazzurra, ecco perché alla fine il croato è rimasto a Milano e, come anticipato ieri dalle parole del suo agente, sta per rinnovare il suo contratto.

L’accordo attuale prevede un ingaggio da 1.2 milioni di euro all’anno (uno dei meno pagati della rosa nerazzurra) fino al 2020: secondo il Corriere dello Sport il rinnovo fino al 2021 porterà Brozo a percepire circa 2 milioni di euro annui. Questa mossa può essere letta però in un altro modo: con il rinnovo del contratto l’Inter potrebbe trattare con più forza, con qualche armai in più, un’eventuale cessione che potrebbe avvenire nel mercato di gennaio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy