D’Amico: “Non parlo di Wanda Nara. Su Godin…”

D’Amico: “Non parlo di Wanda Nara. Su Godin…”

L’agente: “Per fare questo mestiere c’è bisogno di preparazione”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

L’agente Andrea D’Amico, intervistato da Tuttomercatoweb.com, ha parlato anche del mercato dell’Inter, del probabile arrivo di Godin e della situazione di Icardi e del suo procuratore Wanda Nara:

GODIN – “È un buon calciatore, molto esperto, e soprattutto per l’Inter è stata una condizione economica favorevole”.

WANDA NARA – “Preferisco non commentare i suoi metodi, io faccio questo mestiere da trent’anni e so che tipo di formazione ci vuole”.

ESAME PER PROCURATORI – “In questi 30 anni sono molte le cose che sono cambiate. È positivo che torni l’esame per fare questo mestiere però bisognerebbe lavorare su certi aspetti che non sono corretti. Quando torna l’albo c’è da capire in base a cosa siamo regolati perché c’è una sentenza che dice che siamo lavoratori autonomi. Quando non veniamo pagati dalle società non è giusto che non vengano messe in conto le esposizioni nei confronti degli agenti. È giusto che ci vengano riconosciuti anche dei diritti”.

FAIR PLAY FINANZIARIO – “Adesso questa regola non va bene, sono d’accordo con Boban. Chi vuol mettere soldi freschi anche se non ha importanza deve poterlo fare. Altrimenti le grandi restano grandi e le piccole restano piccole”.

LEGGI ANCHE – La rivincita di Dalbert, tra lavoro e il primo gol. E Perisic lo elogia sui social

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Inter, Spalletti: “Skriniar? Nessuno ha i soldi per permetterselo”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy