De Boer all’attacco: “All’Inter facevo tutto io. Ad Atlanta è tutto organizzato, ho più tempo per me”

De Boer all’attacco: “All’Inter facevo tutto io. Ad Atlanta è tutto organizzato, ho più tempo per me”

L’allenatore olandese ritorna sulla sfortunata esperienza milanese

di Antonio Siragusano
de boer swansea

Il brutto divorzio con cui l’Inter aveva salutato Frank De Boer dalla panchina nerazzurra, continua a farsi sentire a distanza di anni. L’allenatore olandese, che dopo la breve parentesi milanese aveva vissuto un’altra esperienza negativa in Premier League sulla panchina del Crystal Palace, è tornato a parlare del suo passato. Lui che, da qualche settimana, è volato ufficialmente in MLS per allenare l’Atlanta United.

Intervistato sulle pagine del De Telegraaf, ecco l’attacco del tecnico alla scarsa organizzazione dei suoi precedenti club: “Dopo l’esperienza all’Inter, ho avuto il tempo per tornare ad allenarmi perché giocare a calcio e fare crossfit sono le cose migliori che ci siano. Atlanta? Qui all’80% è tutto organizzato, a Milano e al Crystal Palace invece ho dovuto fare da solo tutto, persino la mensa. Ora avrò un po’ di tempo per me”.

LEGGI ANCHE – Primavera, rimonta d’orgoglio con l’Atalanta: è 2-1!

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Vertice Inter-Icardi: le regole per il rinnovo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy