De Boer ha finito il credito, ha solo 48h di tempo. Pioli in pole, Moratti suggerisce…

De Boer ha finito il credito, ha solo 48h di tempo. Pioli in pole, Moratti suggerisce…

Adesso l’Inter sta concretamente valutando delle valide alternative al tecnico nerazzurro.

intervista condò

La sconfitta di ieri sera contro l’Atalanta ha tagliato quasi completamente il filo su cui è sospeso de Boer, adesso l’allenatore ha le ore contate. Secondo quanto riportato quest’oggi dal Corriere della Sera la società nerazurra è delusa ma ha preferito non valutare a caldo la posizione del tecnico: “La dirigenza nerazzurra è rimasta delusa da quanto ha visto a Bergamo. Non ha voluto decidere a caldo, ha preso tempo, oggi analizzerà a fondo la posizione del tecnico, appeso a un filo. Il progetto  non decolla, c’è una chimica che non si mescola nel giusto modo, ci sono troppe sconfitte disarmanti.”

Intanto mercoledì rientrerà a Milano Erick Thohir e i tempi per la decisione definitiva si accorceranno: “Che De Boer possa saltare oggi è una probabilità da non scartare, non al momento la più gettonata. La dirigenza italiana non può decidere in autonomia, serve un confronto con i vertici di Suning e con il presidente indonesiano, confronto che ieri non c’è stato anche per le difficoltà del fuso orario. Il Toro è dopodomani: l’eventuale sostituto avrebbe solo un giorno per preparare la partita. L’altra strada è cambiare giovedì mattina in caso di nuovo k.o. Venerdì poi è in programma l’assemblea dei soci e lì ci saranno Steven Zhang, figlio di Jindong patron del gruppo Suning, e tutto lo stato maggiore cinese. De Boer però sa di aver finito il credito. Al massimo ha ancora 48 ore.”

L’Inter ha già in mente delle alternative: “La più credibile resta l’ex allenatore della Lazio Stefano Pioli: è italiano, non ha bisogno di un periodo di ambientamento, ha già gestito un subentro, ha allenato in situazioni difficili e accetterebbe un contratto fino a giugno, magari con rinnovo automatico solo in caso di qualificazione Champions. Seguono Leonardo (suggerito da Moratti), Capello e l’ex Mandorlini. Oggi l’Inter avvierà le consultazioni”.

Ti potrebbe interessare: Le PAGELLE di Atalanta-Inter [LEGGI QUI]
Ti potrebbe interessare: Gasperini gode: “Battere l’Inter…” [LEGGI QUI]


ATALANTA-INTER, L’OSSERVATO SPECIALE: KESSIE


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy