Inter, ecco perché de Boer ha giocato con il 3-5-2 contro il Chievo

Inter, ecco perché de Boer ha giocato con il 3-5-2 contro il Chievo

Secondo il tecnico nerazzurro, la condizione dei giocatori non avrebbe permesso l’utilizzo di un 4-3-3

allenamento inter

La decisione di giocare con la difesa a 3 ha stupito sicuramente tutti. Dietro la scelta di de Boer di schierare l’Inter con un 3-5-2 al posto del suo classico 4-3-3 o 4-2-3-1, ci sarebbero diverse motivazioni: “Non a caso, De Boer ha fatto riferimento nel post-partita alla Nazionale di Conte agli Europei nella quale Candreva ed Eder occupavano le stesse posizioni di Verona in nerazzurro. De Boer – scrive Tuttosport ha pensato di cambiare perché era convinto che l’attuale condizione di molti giocatori non avrebbe permesso di allestire un 4-3-3 secondo le sue idee: manovra rapida sulle fasce, pressing e aggressività molto alta. Allora meglio ripiegare su uno schieramento più prudente per non abituare la squadra a interpretare con troppe imperfezioni il 4-3-3

LE FIGLIE DI DE BOER FANNO IMPAZZIRE IL WEB

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy