De Boer: “Spero di tornare a lavorare in estate. Due licenziamenti veloci non sono una buona cosa per il curriculum”

De Boer: “Spero di tornare a lavorare in estate. Due licenziamenti veloci non sono una buona cosa per il curriculum”

L’ex allenatore di Inter e Crystal Palace è ancora alla ricerca di una nuova squadra da dirigere

di Raffaele Caruso

Sembrava tutto fatto ma Frank de Boer non sarà il prossimo allenatore dell’Heerenveen: nelle ultime ore la stampa olandese ha rilanciato la candidatura dell’ex allenatore dell’Inter e del Crystal Palace che ha però smentito categoricamente i rumors sul suo conto che si erano sparsi.

Ecco le sue parole riportate da RTV Love: “No, non è così. Spero di tornare a lavorare in estate, ma devo farlo con la squadra giusta, è importante in questa fase: due licenziamenti veloci non sono una buona cosa per il curriculum. Devo considerare quale passo fare e in quale club. Al momento non c’è niente. L’Heerenveen? No, non penso”. 

LEGGI LA NOSTRA ESCLUSIVA AD ANDERSINHO MARQUES: “ECCO PERCHÉ GABIGOL NON HA FATTO BENE ALL’INTER”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CR7 NON SMETTE DI STUPIRE: CHE SUPERGOL IN ALLENAMENTO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy