De Mos strizza l’occhio al PSV: “Se la giocherà con Inter e Tottenham. Almeno l’Europa League è alla portata”

De Mos strizza l’occhio al PSV: “Se la giocherà con Inter e Tottenham. Almeno l’Europa League è alla portata”

L’ex allenatore di Ajax e PSV non ha dubbi sulle potenzialità dei campioni d’Olanda in carica

di Paolo Messina

Girone di ferro, classica definizione degli avvicendamenti nerazzurri. Da martedì si potranno fare dei conti più precisi, ma la strada verso il passaggio del turno è piena di buche complicate da evitare. L’avversario più semplice da affrontare è, sulla carta, il PSV. Semplice è un eufemismo, però. Campioni d’Olanda in carica e prima a punteggio pieno nell’attuale Eredivisie.

L’ex allenatore De Mos ha analizzato il girone della morte, dando per scontata la supremazia del Barcellona e aprendo alla lotta intensa tra le altre tre.   “Il Barcellona è la squadra più forte, il Psv invece potrà giocarsela per il secondo posto – dichiara l’opinionista a Veronica Inside – insieme a Inter e Tottenham. La squadra olandese si è rinforzata per cui sarà un avversario ostico in Champions League. Se riuscirà a fare risultati positivi nelle gare in casa, potrà andare lontano. Sono certo che passerà in Europa League”

Dunque, nulla di tranquillo e scontato per l’Inter. Com’era prevedibile la quarta fascia ha messo i bastoni fra le ruote ai nerazzurri. Il ritorno in Champions di martedì contro il Tottenham sarà già una partita decisiva per le sorti della qualificazione.

LEGGI ANCHE –> Modric ha un piano per lasciare il Real Madrid

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MADAGASCAR-SENEGAL, CHE GOL DI KEITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy