De Vrij: “Stagione? Potevamo fare meglio, ma è importante chiudere bene. Che ricordo il gol nel derby!”

De Vrij: “Stagione? Potevamo fare meglio, ma è importante chiudere bene. Che ricordo il gol nel derby!”

Il difensore centrale olandese è tornato dopo l’ultimo infortunio e potrebbe riprendersi la titolarità già domenica

di Paolo Messina

Il Frosinone è una squadra da no sottovalutare. In piena lotta per non retrocedere, la formazione ciociara non vorrà perde, cercando di ritagliarsi qualche altra possibilità di rimanere nel massimo campionato. Reduce da una grande vittoria contro la Fiorentina al Franchi, la squadra di Baroni proverà l’impresa in casa contro l’Inter. I nerazzurri dovranno, quindi, superare un grande ostacolo per difendere il terzo posto e provare ad incrementare le distanze dagli inseguitori.

Il difensore centrale de Vrij, appena recuperato e disponibile per la partita di domenica, ha parlato ai microfoni di Sky Sport per analizzare il periodo della squadra e il prossimo incontro in programma: “Sto bene, mi sono allenato in questi giorni con la squadra senza problemi, quindi sono pronto per giocare e sono disponibile. Il Frosinone sta bene, ha vinto a Firenze contro la Fiorentina che è pure un campo difficile, soprattutto in casa sono forti con il pubblico. Bisogna essere pronti, ci aspetta una partita fondamentale. L’obiettivo è tornare in Champions, i primi quattro posti ma cerchiamo di vincere ogni partita, iniziando da domenica contro il Frosinone. Stagione? Si può sempre fare meglio, potevamo fare meglio secondo me, ma è importante chiudere bene. Tornare in Champions è la cosa più importante per ora.”

Ultimo passaggio relativo all’ultima speciale marcatura realizzata dall’olandese: “Il gol nel derby è stata un’emozione incredibile, già all’andata ho preso la traversa, è mancata un po’ di fortuna Stavolta è entrata,  pure importate, abbiamo vinto la partita, è stato un ricordo per sempre. Ormai è alle spalle e guardiamo avanti.”

 

ESCLUSIVA – Capozucca: “Pinamonti, soddisfatti per aver creduto in lui. Con l’Inter tante motivazioni indipendentemente dalla classifica”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy