Dall’estero – Dembélé-Tottenham al capolinea? L’Inter aspetta e spera

Dall’estero – Dembélé-Tottenham al capolinea? L’Inter aspetta e spera

Il centrocampista belga è ancora impegnato al Mondiale con la sua nazionale

di Rinaldo Chiappini

Il nome principale per il centrocampo nerazzurro resta quello di Mousa Dembélé. Il belga, di proprietà del Tottenham, sembra essere arrivato al termine della sua avventura inglese, nonostante sia uno dei protagonisti principali del team di Pochettino: le offerte per lui non mancano, ma lo stesso Dembélé vorrebbe temporeggiare nella scelta, confidando in una proposta allettante dalla Cina.

Alla base della sua scelta di lasciare il Tottenham non ci sono però questioni economiche. Secondo quanto riportato da VoetbalPrimeur  il centrocampista belga non riuscirebbe a tenere i ritmi di lavoro di Maurizio Pochettino e preferirebbe trovare una sistemazione alternativa.

Le opzioni principali restano l’Italia e la Cina, anche se gli Spurs continuano a chiedere 28 milioni per il cartellino del belga, nonostante la scadenza nel 2019. “Dopo la Coppa del Mondo si saprà qualcosa in più“- afferma il giornalista Kristof Terreur– “L’agente di Dembélé è stato in Italia e ha parlato con Inter e Napoli: vedremo se i club italiani riusciranno a soddisfare la richiesta del Tottenham”.

Il club nerazzurro aspetta dunque la decisione del centrocampista belga, consapevole di volerlo mettere a disposizione di Luciano Spalletti. Quale sarà la prossima tappa della carriera di Dembélé?

LEGGI ANCHE – IN INGHILTERRA RILANCIANO: L’INTER TORNA ALL’ATTACCO PER DEMBELE. ECCO LE CIFRE

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy