Derby d’Italia, tanti gli intrecci: dal mercato agli ex

Derby d’Italia, tanti gli intrecci: dal mercato agli ex

Tante storie nella storia nel Derby d’Italia di domenica prossima..

Sono tante le “partite nella partita” a cui Inter-Juventus tenterà, domenica, di dare una sintesi. Già pronte a ridarsi battaglia sul mercato per obiettivi comuni (Widmer, Lavezzi, Soriano), nei bilanci e per natura già divise da una “genetica” diversa, nerazzurri e bianconeri porteranno come sempre sul prato di San Siro tutto il peso della loro storia, fatta di collisioni, ostruzionismi e sliding doors.

E così si parte da un Icardi bestia nera della Signora (6 gol in 5 sfide con la Juve tra Inter e Sampdoria), passando a un Felipe Melo che torna ad affrontare da avversario, e con la maglia più avversata, quella Juve con cui ebbe poca fortuna. C’è Hernanes, che l’Inter ha sacrificato e che per ora non rimpiange, sperando di non dover cominciare domenica; c’è Guarin, che alla Juve aveva già entrambi i piedi prima che un clamoroso dietrofront di mercato lo tenesse alla Pinetina. Insomma, il sale non manca affatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy