Il paragone con lo scorso anno è impressionante. E Mancini ringrazia Montella

Il paragone con lo scorso anno è impressionante. E Mancini ringrazia Montella

Commenta per primo!

La differenza tra l’Inter del 2014 e quella del 2015 è considerevole, soprattutto a livello numerico. Come riferisce il Corriere dello Sport, lo scorso anno Mazzarri fu esonerato dopo 11 giornate e dopo aver totalizzato soltanto 16 punti. Quest’anno dopo lo stesso numero di partite i nerazzurri si ritrovano in vetta con 24 punti, ben 8 in più rispetto all’incubo mazzarriano.

Mancini si gode la vittoria con la Roma e ringrazia simbolicamente Montella. Il perché è presto detto: l’idea di non dare punti di riferimento ai giallorossi in attacco ricorda il modulo dell’ex allenatore della Fiorentina, che come il tecnico jesino aveva Jovetic e Ljajic, con Cuadrado a completare il trio anziché Perisic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy