Dodò: “All’Inter bloccato dal ginocchio. Grazie alla Sampdoria per l’opportunità”

Dodò: “All’Inter bloccato dal ginocchio. Grazie alla Sampdoria per l’opportunità”

Dodò, ai microfoni di SampTV, ha parlato dell’ultimo periodo vissuto all’Inter e della rinascita in blucerchiato

dodò sampdoria

Un periodo lungo e difficile all’Inter, poi il trasferimento alla Sampdoria e la rinascita grazie a Vincenzo Montella che gli ha concesso per 9 volte la maglia da titolare. Così José Rodolfo Pires Ribeiro, in arte Dodò, ha raccontato ai microfoni di SampTV:

“Quando ero più giovane volevo fare il medico, ma non ho mai avuto un buon ‘rapporto’ con il sangue, anche se nella mia carriera ho dovuto farci i conti. Ma il calcio è la mia vita. Non è stato un percorso forzato quello per diventare calciatore. Gli infortuni, purtroppo, hanno influito. Ho fatto fatica nei recuperi e il ginocchio mi ha bloccato nell’ultimo periodo all’Inter. Per fortuna sono guarito e il fisico ha risposto benissimo, e sono riuscito a giocare tante partite con la Sampdoria. Ringrazio la società per questa opportunità, qui mi trovo molto bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy