Domenghini: “Inter? Mi ha deluso contro la Fiorentina. Per lo scudetto…”

Domenghini: “Inter? Mi ha deluso contro la Fiorentina. Per lo scudetto…”

Angelo Domenghini, ex attaccante nerazzurro e Campione d’Italia nelle stagioni 1964/65 e 1965/66, è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com per esprimere il proprio giudizio sull’avvio di stagione dell’Inter di Roberto Mancini. Queste le sue dichiarazioni:

Scudetto? Mi sembra un anno da sorpresa, ma la Juventus è sempre favorita. L’Inter? Mi ha deluso per la formazione schierata con la Fiorentina. Il tridente è un’assurdità, una punta non può fare l’esterno destro ed una l’esterno sinistro con Icardi ‘palo di ferro’. È normale che il centrocampo della Fiorentina avesse l’iniziativa, perché c’era troppa distanza tra reparti in casa Inter. Il lancio lungo va bene una volta, ma è stata una delusione. La differenza è stata tattica, nelle scelte degli allenatori. Tre punte vere, con due messe larghe e non di ruolo, hanno penalizzato l’Inter. La vede sempre da titolo? La Juventus è partita male perché davanti Tevez e Vidal stanno mancando. Ha il gioco dell’anno scorso, è che per vincere bisogna far gol. Fiorentina? Dico che intanto mi piace il Napoli con Sarri. Sousa sicuramente ha dato un gioco interessante, con giocatori dimostratisi funzionali e più bravi di tanti di nome come quelli di Juventus e Inter. Può essere l’anno dei viola, ma anche del Napoli e pure del Torino”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy