Eder svela il suo segreto: “Ecco cosa mi serve per ritrovare il sapore del gol”

Eder svela il suo segreto: “Ecco cosa mi serve per ritrovare il sapore del gol”

Sebbene Eder abbia nostalgia di Genova, c’è qualcosa in particolare che gli manca. Scoprite di cosa si tratta…

Eder Citadin Martins ha bisogno di tempo per ambientarsi nella nuova realtà meneghina e sembra provare nostalgia per l’amata Genova. I genovesi, sponda blucerchiata, lo conoscono bene e sanno cosa gli manca: il pesto. Juanito Sanfilippo, titolare del ristorante “Maa Beach” di Bogliasco ne è sicuro, il suo pesto è l’arma segreta di Eder: “Appena può torna a mangiarlo da noi, è un amico vero prima che un cliente, ieri è venuto con la famiglia e si è portato via il solito vasetto del nostro pesto: a Milano non lo trova certo buono come da noi”.

E, ad ammetterlo, stando a quanto riportato da Il Secolo XIX, è lo stesso oriundo: “Sì, una grande mangiata di pesto per tornare a segnare”. Eder non vede l’ora di far esultare i propri tifosi segnando il primo gol con la maglia nerazzurra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy