Eder ottimista: “L’importante è che vinca l’Inter, prima segnavo di più ma…”

Eder ottimista: “L’importante è che vinca l’Inter, prima segnavo di più ma…”

L’attaccante italiano ha commentato così la partita vinta 2-1 dall’Inter sul Bologna, rivolgendo il pensiero alla prossima sfida con la Roma

Anche questa volta non è riuscito a scrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori, ma ha sicuramente dato una grossa mano ai compagni con le sue ripartenze e le sue accelerazioni. Eder, però, ai microfoni di Inter Channel, non ne fa un dramma e gioisce per la vittoria sul Bologna: L’importante è che vinca la squadra, ad inizio stagione segnavo di più ma non è un problema, perché se la squadra vince migliora anche il giudizio sui singoli. Il Bologna veniva da grandi risultati, era una partita tutt’altro che facile“.

A segno nell’Inter Ivan Perisic e Danilo D’Ambrosio che proiettano i nerazzurri già al delicato scontro diretto dell'”Olimpico” contro la Roma“Arriviamo alla sfida con la Roma bene — ha detto Eder —, la partita di TIM Cup contro la Juventus ci ha dato la carica e abbiamo fatto bene oggi e contro il Palermo. Stiamo ripartendo, è normale avere periodi di calo, ora siamo lì e ci sono ancora tanti punti a disposizione. Possiamo fare una bella partita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy