Eder: “Ho pagato lo scarso impiego all’Inter”

Eder: “Ho pagato lo scarso impiego all’Inter”

L’attaccante nerazzurro prova a rilanciarsi con la maglia della nazionale dopo gli ultimi mesi in chiaroscuro

agente eder

Nella prima conferenza stampa azzurra in vista degli Europei 2016 ha parlato anche l’attaccante nerazzurro Eder, voglioso di rifarsi dopo gli ultimi mesi non esaltanti passati alla corte di Roberto Mancini: “Ci stiamo impegnando al massimo, tutto il gruppo ha voglia di iniziare, poi sarà il mister a decidere chi dovrà giocare. Io sono pronto a dare il massimo, sento la fiducia di Conte, ho sofferto nella preparazione perché nel finale di stagione, con la maglia dell’Inter, non ho giocato tanto, sono stato utilizzato poco e questo mi è pesato, però adesso mi sento pronto”.

Eder ha poi parlato anche della sua compatibilità con le altre punte convocate: “Sono compatibile solo con Pellè? No, non credo; ho giocato con Graziano ma credo che uno con le mie caratteristiche possa giocare anche con tutti gli altri attaccanti che fanno parte di questa rosa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy