Eintracht-Inter, altro diffidato protagonista: al ritorno mancherà il capitano dei tedeschi Fernandes

Eintracht-Inter, altro diffidato protagonista: al ritorno mancherà il capitano dei tedeschi Fernandes

Il centrocampista svizzero ha giocato in Italia con le maglie di Chievo e Udinese

di Paolo Messina

L’Inter soffre costantemente da quanto l’arbitro ha fischiato l’inizio del secondo tempo del match contro l’Eintracht. La formazione di Francoforte ha deciso di cambiare registro, alzare il proprio baricentro e attaccare con forza, sfruttando la grande velocità. In queste condizioni, i nerazzurri si trovano in difficoltà e non fanno altro che difendere uno zero a zero che non favorirebbe nessuno in ottica qualificazione del turno, anche se non subire gol in casa sarebbe un ottimo traguardo per i tedeschi.

La Beneamata, questa sera, si presentava con 4 diffidati. Due hanno visto sventolare ai propri cospetti il cartellino giallo. Asamoah e Lautaro Martinez salteranno il match di ritorno, andando a rendere più arduo il compito di Spalletti per schierare 11 giocatori in grado di guadagnarsi la qualificazione ai quarti di finale. Considerando gli infortuni di Perisic, durante la partita, e di Nainggolan, la situazione si complica non poco. Non è tutto rose e fiori nemmeno per l’Eintracht. La formazione tedesca sta dimostrando di essere tosta e difficile da battere, ma nel ritorno del Meazza non avrà un uomo fondamentale. Il capitano della squadra, Gelson Fernandes, è stato ammonito, dopo un fallo dai trenta metri. Il calciatore svizzero era diffidato e salterà, dunque, la rese dei conti tra le due compagini.

LIVE Eintracht-Inter 0-0: spingono i padroni di casa, Perisic costretto a fermarsi

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy