Eintracht-Inter, Asamoah (Sky): “C’è rammarico, potevamo fare gol. Il giallo? Pensavo…”

Eintracht-Inter, Asamoah (Sky): “C’è rammarico, potevamo fare gol. Il giallo? Pensavo…”

Finisce 0-0 l’andata degli ottavi di finale di Europa League giocata in Germania: tra una settimana il ritorno a Milano

di Raffaele Caruso

Termina in parità l’andata degli ottavi di finale di Europa League giocata alla Commerzbank-Arena tra Eintracht Francoforte-Inter: nel primo tempo meglio i nerazzurri che sprecano un calcio di rigore con Brozovic, nella ripresa i tentativi offensivi dei tedeschi sono vani.

Al termine della partita, Asamoah si è concesso ai microfoni di Sky Sport: “Il gol mancato? C’è rammarico, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo fatto molto bene e abbiamo creato tanto, abbiamo sbagliato il rigore. E’ stata una partita difficile, dove loro hanno pressato forte e alto. E’ un buon risultato, non abbiamo concesso gol”.

L’analisi della partita:Sapevamo che qui giocare è difficile, i tifosi spingono forte la squadra. Quello che è successo a Cagliari lo abbiamo capito. Oggi siamo stati attenti in campo, qualsiasi partita che giochiamo ci vuole massima concentrazione”.

Il giallo e la squalifica: “Io sono andato sulla palla e l’ho calciata via. E’ ovvio che poi frano sull’avversario, mi sono arrabbiato perché pensavo fischiasse fallo per me. Quando prendi un cartellino giallo poi devi stare attento nel secondo tempo”.

Il crollo nella ripresa:Vero. Nel primo tempo abbiamo gestito meglio la palla creando tanto, poi nella ripresa abbiamo dovuto difenderci contro una squadra che pressava molto. Ma alla fine abbiamo fatto un buon risultato senza prendere gol”.

Le PAGELLE di Eintracht Francoforte-Inter: de Vrij e Skriniar monumentali, il resto da dimenticare

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy