Eintracht-Inter, i rigoristi sono un enigma: dopo Icardi, tre giocatori diversi dal dischetto

Eintracht-Inter, i rigoristi sono un enigma: dopo Icardi, tre giocatori diversi dal dischetto

L’ultimo è stato tirato da Brozovic proprio durante l’odierno match, ma l’esito non è stato positivo

di Paolo Messina

L’Inter può essere soddisfatta per quanto fatto durante i primi 45′ minuti. La formazione di Spalletti sta dimostrando di avere la giusta mentalità per affrontare partite di questo livello e con molto in ballo. Le gambe non tremano e la squadra occupa molto bene in campo. La partita la fa evidentemente la squadra milanese. I nerazzurri giocano bene, creano diverse palle gol, ma non sfruttano i momenti decisivi.

La sfortuna sembra essere con l’Inter nella partita contro l’Eintracht. Due dei quattro diffidati sono stati ammoniti e non potranno dire la loro al ritorno. Asamoah e Lautaro saranno due assenze importanti. Un altro frangente è decisamente degno di nota. Lo stesso attaccante argentino s’è procurato un dubbio rigore durante le prime battute del match. Dal dischetto s’è presentato Brozovic, andando ad eseguire un tiro decisamente rivedibile. Il risultato è stato un nulla di fatto. Il dubbio che sorge prontamente è legato a chi sia il rigorista designato nella squadra durante l’ultimo periodo. Dopo il caso Icardi, l’ex capitano non s’è più, ovviamente, presentato dal dischetto. L’ultimo rigore tirato e realizzato da Maurito è stato contro la Lazio in coppa Italia. Da lì in avanti, tre rigori fischiati e altrettanti interpreti. Il primo è stato trasformato in gol da Lautaro Martinez, in Europa League a Vienna contro il Rapid. Il secondo porta la firma di Perisic contro la Fiorentina e l’ultimo è notizia di attualità con Brozovic. Serve prendere una decisione per avere un buon riferimento, per non incappare in calciatori non pronti.

LIVE Eintracht-Inter 0-0: fine primo tempo, nerazzurri spreconi. Trapp para un rigore

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy