Eintracht-Inter, Trapp: “Grande serata contro avversario tosto. Adesso a Milano è tutto possibile”

Eintracht-Inter, Trapp: “Grande serata contro avversario tosto. Adesso a Milano è tutto possibile”

L’estremo difensore assoluto protagonista con un rigore parato

di Antonio Siragusano

Una partita super per Kevin Trapp, eroe dell’Eintracht Francoforte nell’andata degli ottavi di finale di Europa League contro l’Inter. Con la sua parata in tuffo al rigore abbastanza prevedibile battuto col piatto da Marcelo Brozovic, l’ex portiere del Paris Saint Germain è riuscito a mantenere inviolata la sua porta. Un grandissimo risultato soprattutto in vista del ritorno tra sette giorni a San Siro. L’estremo difensore tedesco, al termine dell’incontro, è stato intervistato dai microfoni di Uefa.com. Vediamo cosa ha detto.

RISULTATO – “Il pareggio? Credo sia stata una grande serata contro un avversario tosto. Volevamo vincere ovviamente, ma uno dei nostri obiettivi era quello mantenere la porta inviolata. È stato molto importante. La nostra situazione ora è abbastanza confortevole, ma è anche pericolosa. La prossima settimana dobbiamo fare assolutamente gol”. 

LA RIPRESA – “Secondo tempo abbiamo reagito giocando molto meglio. Abbiamo mostrato un miglior gioco e più coraggio. Avute molte occasioni per segnare, ma sfortunatamente non ci siamo riusciti. Dobbiamo prendere confidenza dalle nostre capacità dal secondo tempo di questa sera. Ripeto: la porta inviolata è molto importante, ma la prossima settimana sarà importante segnare. Se si concede un gol nell’andata a casa la situazione diventa molto più difficile quindi era fondamentale non prendere gol. Con uno 0-0, tutto è possibile a Milano”.

piuletto

Le PAGELLE di Eintracht Francoforte-Inter: de Vrij e Skriniar monumentali, il resto da dimenticare

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy